Calcioscommese, Ilievski inguaia Mauri. La Lazio rischia grosso

Nuovo episodio dello scandalocalcioscommesse. Dalletestimonianze di Ilievskiemergono altri dettagli che puntano il dito contro il lcub di Lotito. “Il macedone ha descritto in modo dettagliato l’intervento suo e di altri in relazione soprattutto a Lazio-Genoa eLecce-Lazio, i due episodi più sensibili e di rilievo, in quanto coinvolgono squadre e giocatori di alto livello come la Lazio e Stefano Mauri“, ha spiegato il gip Salvini.

Ma non è tutto qui. Il capo del gruppo di scommettitori degli “zingari”, per cui è stato disposto l’obbligo di dimora in provincia di Piacenza, ha infatti fornito una “ricca collaborazioni” con gli inquirenti, spiegando diversi particolari legati alle puntate e coinvolgendo personaggi già usciti dalle inchieste.

Nel dettaglio, Ilievski ha indicato in molti casi anche i nomi dei giocatori corrotti, non solo quelli che hanno già confessato, ma anche quelli di alcuni che avevano sempre negato la loro responsabilità (in particolare Bertani e Cassano) e di altri assolti o parzialmente assolti nei giudizi disciplinari sportivi.

Fonte: Sportmediaset.it

Ti potrebbe interessare