Il Napoli rischia una clamorosa beffa: la Roma prepara l’agguato

Ci sono ancora dubbi in casa Napoli inerenti la conquista del secondo posto, fondamentale porta d’accesso per partecipare, senza passare dai preliminari, alla prossima edizione della Champions league. Il Napoli ha buoni motivi per essere ottimista: ha passato indenne il trentaseiesimo turno mantenendo due punti di vantaggio sulla Roma. Ha sperato invano in un aiuto del Genoa ma può contare su quelle due lunghezze che in questo momento possono valere oro. Un vantaggio che Sarri intende capitalizzare al massimo, per non trasformare i sogni in rimpianti.

 

La prossima gara di Torino, si legge su calciomercato.com, dirà tanto sul prossimo futuro del Napoli. L’ultimo ostacolo verso la Champions, da festeggiare all’ultima giornata al San Paolo, contro un Frosinone molto probabilmente già retrocesso in serie B. Prima i granata, per un successo in trasferta che manca dal tredici marzo (uno a zero con Higuain a Palermo). Però sarà fondamentale vincere: perché se la Roma conquista i tre punti col Chievo e il Napoli non vince a Torino il destino sarà nelle mani dei rivali. Anche arrivare a pari punti, infatti, premierebbe la Roma che quindi non dovrebbe fare altro che vincere a Milano col Milan, ammesso che sia facile. E per il Napoli vincere col Frosinone nell’ultima giornata potrebbe essere inutile. Quindi tre punti a Torino obbligatori: l’ultimo sforzo per consegnare al Napoli e Sarri un meritatissimo secondo posto.

Ti potrebbe interessare