IL PAGELLONE – Napoli, portieri e difensori: bocciati, rimandati e nessun promosso

Come la tradizione scolastica vuole ogni fine anno arriva il giudizio del corpo docenti e viene stilata la famigerata pagella tanto temuta dagli alunni. Oggi incominceremo a stilare le pagelle di portieri e difensori del Napoli:

PORTIERI – Si e’ partito con la telenovela Reina, ritorna o non ritorna ma alla fine si punta tutto su Cabral Barbosa Rafael dal Brasile. Dopo la cocente eliminazione a Bilbao, inizia il campionato. Rafael più che una sicurezza in alcuni frangenti diventa un incubo per i suoi amici difensori. Benitez gli pone illimitata fiducia e solo dopo una mega papera contro il Palermo decide che è arrivato il momento di Mariano Andujar dall’Argentina. Il vice campione del mondo  fa intravedere solo sprazzi di sicurezza, ma si scioglie come neve al sole a Parma e poi a Kiev e le non parate contro la Lazio.

Mariano Andujar 5: rimandato

Cabral Barbosa Rafael 4: bocciato

DIFENSORI: 52 gol sul groppone basterebbe questo numero per trovare una spiegazione sulla stagione negativa del Napoli. La sorpresa di inizio anno è il “Thuram dei poveri”: Kalidou Koulibaly. La sua partenza è fulminante sfodera la sua prestazione migliore il 1 novembre del 2014: Napoli – Roma, partita fenomenale. Ma da quel momento le sue prestazioni non sono più all’altezza al punto che Benitez gli preferisce nei momenti decisivi addirittura Miguel Britos. L’anno scorso avevamo un leader difensivo e si chiamava Raul Albiol, quest’anno subisce una super metamorfosi che lo porta ad essere il difensore che una media voto molto bassa. L’unico difensore che raggiunge quasi la sufficienza è Christian Maggio. Al di sotto delle aspettative Faouzi Ghoulam, un ottimo terzino quando si deve offendere ma una vera e propria sciagura per il reparto difensivo.

Kalidou Koulibaly 5: rimandato

Raul Albiol 4,5; bocciato

Miguel Britos 5; rimandato

Pablo Henrique 4; bocciato

Christian Maggio 5,5; rimandato 

Giandomenico Mesto 4,5; bocciato

Faouzi Ghoulam 5; rimandato 

Ivan Strinic 5,5; rimandato 

Camillo Zuniga s.v. 

 

 

 

Ti potrebbe interessare