Napoli – Fiorentina, 65 i precedenti con i Viola

Partita prevista per domenica (ore 15) quella tra Napoli e Fiorentina.
Dopo la sconfitta in semifinale di Coppa Italia contro la Lazio, i partenopei sono andati in ritiro punitivo per ripensare al brutto periodo e trovare un modo per uscirne al più presto. Con l’Europa League divenuta obiettivo primario, il Napoli dovrà resistere in campionato cercando di accumulare più punti possibili. Intanto sembra sicuro l’addio di Benítez al termine della stagione, con Spalletti in pole-position per sostituirlo.
La Fiorentina, che è stata eliminata dalla Juventus in semifinale di Coppa Italia, gioca meglio in trasferta che tra le mura amiche. I viola, che attendono ancora il rientro di Rossi, devono sciogliere gli ultimi dubbi su Tatarusanu e Pizarro che stanno recuperando.

I PRECEDENTI – Sono 65 i precedenti totali tra Napoli e Fiorentina, con i padroni di casa vittoriosi in 29 occasioni. L’ultimo successo dei partenopei risale alla stagione 2012/2013, grazie al 2-1 firmato Hamšík e Džemaili (Jovetić per gli ospiti). Venti il conto totale dei pareggi, che mancano al San Paolo dallo 0-0 di stagione 2011/2012. Sedici i successi degli ospiti, vittoriosi scorsa stagione con l’1-0 firmato Joaquín.

LE STATISTICHE – Solo due punti separano il Napoli (47) e la Fiorentina (49) in classifica. Nonostante i partenopei abbiano il terzo attacco del campionato (47 gol fatti) ed un Higuaín in grande spolvero (13 reti in stagione), in campionato si fa fatica. Nelle ultime cinque partite interne provengono da due pareggi consecutivi (preceduti da tre vittorie) con quattro sconfitte di fila in trasferta. I viola, invece, giocano meglio fuori casa; dove nelle ultime cinque partite hanno perso solo una volta (due pareggi e due vittorie).

Entrambe le compagini sono ancora in corsa in Europa League, forse l’unico modo che hanno per accedere alla Champions League. Giovedì prossimo dovranno affrontare i quarti di finale e questo impegno di campionato potrebbe minare le certezze di una delle due squadre. Il Napoli, attualmente in ritiro punitivo, potrebbe trovare le motivazioni giuste per conquistare i tre punti e far diminuire la contestazione dei tifosi. Ma la Fiorentina non resterà a guardare, determinata a non mollare per alcun motivo la propria posizione in classifica.

Fonte: Mondopallone.it

Ti potrebbe interessare