Napoli in lutto: è morto Bruno Pesaola. Era soprannominato El Petisso

Napoli piange: al’età di 89 anni si è spento Bruno Pesaola,  ex attaccante azzurro degli anni ’50, nato a Buenos Aires.. “Sono nato per sbaglio a Buenos Aires”  così disse quando si trasferì a Napoli. La storia di Petisso ( piccoletto ) , così soprannominato, è strettamente legata a quella del club azzurro, di cui è stato prima giocatore e poi allenatore, regalando grandissime soddisfazioni al popolo partenopeo a cui era profondamente legato. Nella sua lunga esperienza in azzurro ha conquistato una Coppa Italia (1961-1962), una Coppa delle Alpi (1966) ed una Coppa di Lega Italo-Inglese (1976). Il 20 novembre 2009 la giunta comunale partenopea gli conferisce la cittadinanza onoraria di Napoli. Le più sentite condoglianze alla famiglia da parte di tutta la redazione di CalcioNapoliWeb.it.

Ti potrebbe interessare