Ssc Napoli, terapie per Albiol. In settimana i tempi di recupero per l’infortunio

Dopo il successo sul Benfica, il Napoli ha ripreso subito gli allenamenti a Castelvolturno.

Gli azzurri preparano il match di domenica a Bergamo con l’Atalanta per la settima giornata di Serie A (ore 15).

La squadra si è divisa in due gruppi. Lavoro di scarico e corsa per chi ha giocato in Champions.

Per gli altri uomini della rosa partita a 11 con la Primavera.

Il Napoli è andato in campo con Sepe, Maggio, Lasicki, Tonelli, Strinic, Rog, Diawara, Zielinski, Lorenzo Insigne, Gabbiadini e Giaccherini. Nella squadra Primavera hanno giocato El Kaddouri e Roberto Insigne. Sepe si è alternato con il secondo portiere della Primavera Davide Marfella.

L’incontro è terminato 5-0 con una prima splendida rete di Gabbiadini a giro dopo 8 minuti, raddoppio di Insigne al 13’ e tris finale ancora di Manolo. Maggio ha colpito un palo.
Raul Albiol si è sottoposto questa mattina ad esami clinici dopo l’infortunio subìto nel match di Champions contro il Benfica al San Paolo.

La risonanza magnetica e l’ecografia hanno confermato la prima diagnosi: elongazione del bicipite femorale sinistro.

Raul ha già iniziato le terapie. Le sue condizioni saranno nuovamente valutate durante la prossima settimana.
Domani seduta pomeridiana.

Fonte. SSC NAPOLI

Ti potrebbe interessare